Associazione "Industria della Musica-Since 2016" - Via San Calepodio 11, Roma - Cap 00152 - Tel. 06 83083407 - lindustriadellamusica@gmail.com

  • Instagram Social Icon
  • Facebook Social Icon

© 2023 by lindustriadellamusica.com Proudly created with Wix.com

best of you - Foo Fighters
00:00 / 00:00

Corso Chitarra Elettrica / Acustica :

Un giorno anche la guerra si inchinerà al suono di una chitarra...  (J.Morrison)

 

Il corso si articolerà in una serie di lezioni tendenti a fornire all'allievo autonomia nelle varie situazioni, sia di improvvisazione che di accompagnamento, nonché di background melodico e armonico. L'obiettivo del corso sarà quello di far sì che il chitarrista sia in grado di offrire una propria originalità espressiva, grazie alla conoscenza dei meccanismi dell'improvvisazione, della costruzione armonica del brano, del rapporto scala-accordo e dell'armonizzazione della melodia.

Le tappe necessarie a costruire un percorso teorico coerente con quanto detto sopra, saranno le seguenti:

  • Cenni teorici sullo strumento e principali differenze tra le varie tipologie di chitarra(classica, acustica, elettrica ecc.);

  • Lettura del pentagramma, valori e simboli delle note e delle rispettive pause;

  • Lettura della partitura con studio dei simboli e delle sigle;

  • Lettura della tablatura per chitarra;

  • Tempi semplici e composti;

  • Gli intervalli (teoria e pratica);

  • Nomenclatura internazionale;

  • Accordi in prima posizione;

  • Power chords;

  • Esercizi ritmici su accordi e note singole;

  • Riconoscimento accordi;

  • Esercizi lettura melodica, ritmica e armonica;

  • Studio e utilizzo della scala maggiore + modi derivati;

  • Triadi maggiori, minori, aumentate e diminuite in tutte le tonalità;

  • Blues maggiore e minore;

  • Esercizi tecnica plettrata e finger picking ;

  • Studio del bending, vibrato, hammer on, pull of, slide, ecc;

  • Studio repertorio tratto dalla tradizione blues, rock, soul, pop e jazz;

  • Scale pentatoniche maggiori e minori su tutti i box;

  • Scala cromatica;

  • Improvvisazione con scale pentatoniche e maggiori;

  • Esercizi ritmici sul funk con sedicesimi e gost notes;

  • Armonizzazione scala maggiore;

  • Gli accordi a 4 voci e relativi rivolti;

  • Studio degli stili dei chitarristi che hanno fatto la storia del blues, rock e jazz (B.B King, Robben Ford,  Eric Clapton, ecc;

  • La scala minore melodica con relativi modi;

  • La scala minore armonica con relativi modi;

  • Armonizzazione scala minore melodica;

  • Armonizzazione scala minore armonica;

  • Arpeggi triadi maggiori, minori, aumentate e diminuite;

  • Arpeggi accordi a quattro voci;

  • Open chords

  • Esercizi sul II V I con accordi, arpeggi e scale relative;

  • Studio accordi di 9, 11, 13,  7 sus4 ecc;

  • La scala diminuita;

  • Licks e fraseggi in vari stili;

  • Studio dei principali standard jazz e bossa nova con relativa improvvisazione;

  • Repertorio chitarra pop e creazione di un proprio arrangiamento in stile;

  • Il chitarrista in studio di registrazione (tecniche di registrazione);

  • Effettistica (principali effetti per chitarra, distorsori, overdrive, deelay, tremolo, chorus, compressore, wha, amplificatori ecc.);

 

 

Per l’espletamento delle lezioni ci si avvale dei seguenti strumenti didattici:

-Manuali di musica quali: “” di Andrea Avena; “” Lizard (by Marco Catarsi); “ for guitar” di William Leavitt; “A ” William Leavitt;“” di Antonio Affrunti; “”; “” di Massimo Varini e altri.

 

-Backing tracks e minus one vari con partitura in pdf

 

 

 

Possibilità di corsi personalizzati a seconda delle capacità e disponibiltà di tempo dell’allievo/a.